Categorie di docenti a istruzione, un prof: “Ci sono capi, prime donne, malati e insegnanti contro insegnanti”

Categorie di docenti a istruzione, un prof: “Ci sono capi, prime donne, malati e insegnanti contro insegnanti”

Le categorie di docenti nella istruzione viste dal prof. Marco Gaudino – in questo luogo il suo elenco La istruzione internamente

Alquanto attenzione ad ottenere le simpatie dei dirigenti, legati ai sindacati cosicche ne tutelano l’incolumita, si sanno far ben stimare dai loro alunni perche li temono per il loro atteggiamento arrogante di porsi. Confondono il stima unitamente la spavento, tramandando il pensiero erroneo anche ai loro discenti. Stanno quantita attenzione ad conquistarsi progetti e figure aggiuntive varie. Benedetti i valori di una avvicendamento! Questi tipi di docenti sono convinti di essere i migliori, anche i genitori, alcuni acrobazia, li temono. Sono malinconicamente inseriti nella scuola della “crisi”.

Le prime donne

Le prime donne nell’ambito delle opere teatrali o cinematografiche, sono da considerarsi le protagoniste principali. Nelle scuole, sfortunatamente, le “PRIME DONNE”che non sono riuscite a congiungersi nel ripulito dello vista e divenute “PROFESSORESSE oppure MAESTRE” mediante un desiderio adirato del “farsi notare verso qualsiasi costo”, aspirano a incarichi e promozioni. La maggior brandello di esse riesce a ottenere gli obiettivi, mirando a cariche dirigenziali. Con molti casi, a causa di non dir di continuo, hanno reso molte istituzioni scolastiche dei potenziali centri di inizio per associazioni, coadiuvate dai docenti maschietti, antifemministe. Le donne “vere” hanno chiaro, insegnato, riformato unitamente lo forma di “Vere signore”, tracciando pagine di vicenda inestinguibile nella scuola Italiana. Basta rammentare la abile “Maria Montessori”. Il prossimo delle dirigenze scolastiche , nel caso che le “prime donne” non saranno contrastate dalle figure maschili, infine nondimeno ancora in non uso, sara un vantaggio di queste “femmine” arriviste e unitamente bramosia d’allori eppure mediante pochi principi e valori etici.

Povera Esempio Italiana!

Poveri noi! Le eccellenti professoresse e gran dominatore, presenti oggigiorno nell’istituzione scolastica, non riescono per resistere la loro successo abbondante disinteressato dall’essere signorile e cerebrale, e anche attraverso vacuita enfatico ovverosia cinematografica. Molti dirigenti, anzitutto di sesso maschile,soccombono ai loro modi di avere luogo: raccomandazioni o attrattiva effeminato? Dubbio idea di gentilezza e ambizione di “viver sereni”. Le prime donne “rompono”, sicuramente nell’eventualita che scocciano! Non piacciono ne verso Matteo! Grazie alla loro associazione per nonnulla artistica, si assiste nelle scuole a vere “commedie” in quanto rasentano l’inverosimile.

Insegnanti “malati” Molto condensato assenti a esempio, vivono alla continua ricognizione di “farmaci” per piacere di guarirli. Sono la rudere dell’Istituzione pubblica. Eterni amici dei medici fiscali, sono ben accetti dai supplenti cosicche accumulano punti e giorni sulle loro “malattie”. Un ministro non giallo e riuscito, in porzione, per sistemare il dubbio dell’assenteismo danneggiando di nuovo quei docenti in quanto di assai mediante numeroso avevano stento di certi anniversario di pace. Nel caso che non si va verso prodotto, i risparmiati soldi della benzina oppure dei mezzi supporto quickflirt pubblici attraverso orientarsi andranno allo Stato. Quasi sarebbe stato superiore devolverli per un’azione missionaria.

Insegnanti di fronte insegnanti

Per diverse scuole italiane, il difficile rendiconto entro colleghi perche aspirano all’attribuzione d’incarichi, progetti,funzioni strumentali e ore eccedenti,rendono gli ambienti scolastici scarso culturali e prestigiosi; durante non manifestare breve raccomandabili. Si consumano stati di mobbing poco gradevoli, rivolti particolarmente per chi attualmente crede nella scuola come fondamento, ricercando di traverso laboriosita progettuali di controllare metodologie e strategie innovative; prima di tutto dal luogo di occhiata edificante.

Che assalire questo condizione di cose privato di diffondersi il pericolo di consumare il vicinanza per mezzo di la propria serieta? Alcuni colleghi bistrattati hanno istigato di comporre libri sulla litigio,diventando scrittori, unitamente l’amaro per stretto di non risiedere riusciti per andare costare che docenti. Il metodo in cambio di c’e, alt soltanto sottovalutare e continuare per sperare. Confidare affinche la movimento possa trasformare il provvidenza di una comunita adesso fatta abbandonato di valori bollati, malata e nevrotica, la che razza di considera adesso i docenti: gli ultimi della “classe”.

Docenti cosicche credono cosicche:

Insegnare e… raggiungere una persona durante di continuo.

Si educa alla vita da parte a parte le discipline.

Si educa al stima e non alla angoscia delle istituzioni.

Faccenda succedere gli anelli di unione tra genitori e figli.

Affare abitare pazienti, comprensivi, elastici, alla continua inchiesta di alcune cose da impratichirsi nella coscienza di mostrare.

Voler bene i propri alunni e amore attraverso il proprio fatica.

Contribuire e contribuire mediante tutti e comune.

Sottoscrivere le proprie esperienze e primario.

e ancora…

Verso educare bisogna succedere onesti.

Osservare i limiti degli alunni rappresenta il anteriore andatura a causa di aiutarli verso migliorare.

Sentire nell’eventualita che stessi, e il prassi durante far afferrare ed agli alunni il conoscenza del se.

Insegnare e la dichiarazione con l’aggiunta di bella.

Considerare le idee degli gente rappresenta una pausa essenziale a causa di dare prima le proprie.

Abbinare i propri alunni alle gite scolastiche e propositivo.

Venerare gli alunni e il centro dell’insegnamento.

ed anche…

L’insegnamento e la totale di tutte le professioni.

Instaurare un buon denuncia per mezzo di i genitori degli alunni e la aspetto durante farlo unitamente loro.

Aggiornarsi e seguitare verso studiare e fittizio.

Gli alunni ti fanno apprendere tenero per qualunque eta.

Non esistono bulli, vandali, delinquenti, bensi semplice ragazzi disadattati.

Gli alunni si aspettano di succedere compresi.

Non bisogna castigare ma istruire.

Avanti di qualunque altra fatto affare mettersi durante alterco, nondimeno.

Correggere e difendere

Fantasticare di correggere la istituzione obliquamente l’opera educativa potrebbe essere un’utopia, bensi potrebbe soltanto esserla.

Incaricare il appunto faccenda nel audacia di un scolaro e il maniera in non schiattare mai.

Il attivita non e abbandonato un onesto, eppure il valore piu abile in quanto possa esserci.

Precedentemente di stimare gli alunni, bisogna disporre il proprio impianto d’insegnamento.

Un superficiale raffreddore non puo distaccare dal fatica.

La sistema non ha assenza da spartire insieme i docenti, nell’eventualita che non per la addestramento educativa e metodo di insegnamento dei politici stessi.